L’eleganza intramontabile che l’ALPINA BMW continua a vantare ancora ad oggi, la rende un vero e proprio gioiello ambito da molti appassionati del mondo BMW e dai collezionisti. Proprio di recente, un esemplare di Alpina BMW B12 5.7 Coupè è stato messo all’asta e verrà conteso tra molti interessati. Ma perché questa vettura è così ambita, tanto da essere considerata come un vero gioiello da collezionare? In questo articolo, il nostro centro autorizzato BMW a Roma vuole fornirvi la giusta motivazione e darvi maggiori dettagli su quest’asta che si terrà in Francia.

alpina-bmw-b12-5-7-coupe

La storia della Alpina BMW

Fra le molte produzioni che hanno dato vita ad alcuni dei maggiori capolavori, in ambito automobilistico, spicca indubbiamente Alpina: costituita nel 1961 in Germania, è diventata madre di modelli unici nel proprio genere.

Fra tutti, l’eleganza e l’esclusività della BMW ALPINA B12 min stuzzica da sempre i collezionisti più accaniti: le caratteristiche uniche e il design innovativo attirano le attenzioni di appassionati da ogni parte del mondo.

Il B12, tuttavia, è un modello a tiratura limitata: in tutto il mondo, sono presenti solamente 57 vetture.
Possedere una BMW ALPINA B12 min diventa, dunque, ancora più interessante per i grandi sostenitori delle macchine classiche.

Un vero e proprio investimento con questo modello di automobile

Particolari mai visti prima e caratteristiche tecniche invidiabili, rendono quest’auto una vera e propria rarità.

Sfoggiare un esemplare così raro, ed unico nel suo genere, ha indubbiamente un costo non proprio accessibile a tutti.

Il prezzo di una ALPINA BMW B12, infatti, varia dai 300.000 ai 350.000 euro: si tratta di una cifra importante che, tuttavia, rappresenta un utile investimento futuro.

L’acquisto di un modello B12 conduce, infatti, ad un inevitabile incremento del valore monetario della vettura stessa. Col decorrere del tempo, dunque, è possibile recuperare i soldi impiegati per l’acquisto, se messa nuovamente in vendita.

alpina-bmw-b12-57-coupe

ALPINA BMW B12 messa all’asta per gli appassionati

Uno degli esemplari di BMW ALPINA B12, attualmente presenti in circolazione, è stato recentemente messo all’asta in Francia.

Se ci si domanda per quale ragione si dovrebbe acquistare una ALPINA BMW B12 5.7 Coupé, si può facilmente trovare la risposta confrontandone le caratteristiche tecniche col modello precedente.

Rispetto al passato, infatti, la B12 consente innanzitutto un maggiore controllo della vettura, grazie alla presenza di un cambio manuale dotato di 6 rapporti. Nel primo modello realizzato e messo sul mercato, il cambio era semi-automatico.

Le specifiche tecniche sono state migliorate ulteriormente, rendendo possibile il passaggio da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi.

La potenza del motore, che originariamente consentiva un massimo di 375 CV, è stata implementata sino a 410 CV.

Modifiche sostanziali si riscontrano anche nel motore che presenta 12 cilindri e una capacità di 5,7 litri, rispetto ai 5,6 delle precedenti vetture.

Un’auto dal grande fascino estetico

La B12 è da ritenersi un gioiello anche a livello estetico.

Molti sono i particolari che rendono affascinante e di classe questa BMW:

  • la presenza del marchio in svariati punti della carrozzeria
  • i rivestimenti interni
  • la pelle di prima qualità utilizzata per la fabbricazione di alcune componenti della vettura

E molto altro. Gli amanti del marchio, quindi, possono recarsi all’asta e valutare questo investimento di notevole importanza.

promoserviziovalore2020

Scopri il Servizio di Valore 2020 dedicato a BMW e MINI con oltre 4 anni

Sconti dal 30% al 40% sugli interventi di manutenzione*.

*Scopri i costi di ogni intervento da te scelto e resta aggiornato con tutte le nostre novità e promozioni riservate ai nostri clienti. L’offerta è valida fino al 30.11.2020 presso il nostro Centro Eurmotor BMW Service

Ti sei correttamente registrato, ora verrai reindirizzato alla pagina di BMW Italia.