Il restyling di un’auto leggendaria e iconica come la BMW M5 trasformerà questa vettura sportiva in un modello in linea con gli ultimi desideri dell’intero mercato automobilistico mondiale. Anche la casa di Monaco di Baviera, infatti, ha scelto di conciliare l’aggressività del proprio motore con l’esigenza di salvaguardare l’ambiente, offrendo un tipo di alimentazione non inquinante. La nostra officina autorizzata BMW a Roma, oltre a fornire eccellenti servizi di riparazione, tagliando BMW Roma e carrozzeria, ci tiene a tenere sempre aggiornati i nostri clienti sulle novità del mondo BMW. Ecco, dunque, le ultime notizie riguardo la nuova M5: la prima ibrida-elettrica della serie M, in uscita sul mercato nel 2024.

nuova-bmw-m5

Caratteristiche e novità previste per la nuova BMW M5

Il debutto di quest’auto è previsto per il 2024 e si parla di due versioni:

  • ibrida Plug-in
  • 100% elettrica

Nuova BMW M5 Ibrida Plug-in

Il modello ibrido Plug-in della nuova BMW M5 , come tutte le ibride di questo tipo, avrà una batteria che non dovrà essere necessariamente ricaricata da un motore a combustione interna. Essa potrà infatti utilizzare fonti di energia elettriche esterne.

Per ciò che riguarda il propulsore, si parla di un V8 biturbo a benzina ibrido da 4,4 litri, in grado si sviluppare una potenza massima di ben 750 cavalli.

Nuova BMW M5 100% elettrica

Il modello completamente elettrico verrà sviluppato sul pianale modulare CLAR, lo stesso già ampiamente rodato con le serie 5 e 6 che, essendo realizzato in alluminio e fibra di carbonio, conferisce al sistema un’alta rigidezza e contemporaneamente consente un grande risparmio di peso.

Ciò che stupisce ed entusiasma di questa versione è la potenza che si prevede essere addirittura superiore ai 1000 CV. Si suppone, infatti, che monterà tre motori elettrici, due posizionati sull’asse posteriore e uno su quello anteriore,
sviluppando una potenza di tale entità da permettere all’auto di andare da 0 a 100 in un tempo di 2,9 secondi.

È, inoltre, prevista la presenza di un pacco batterie di dimensioni notevoli che consentirà un’autonomia di circa 700 chilometri.

nuova-bmwm5

La BMW M5 ibrida-elettrica: che cosa ne pensano gli appassionati

Tenendo presente che tutte le specifiche di cui abbiamo parlato fin’ora sono in corso di definizione, è comunque interessante osservare le prime reazioni degli appassionati.

La serie M del marchio BMW è storicamente quella che ha dato maggiori soddisfazioni in fatto di guida, soprattutto per chi cerca il massimo divertimento: è una serie di vetture realizzata proprio nell’ottica di offrire le massime prestazioni su strada.

È logico, quindi, che i fan del marchio, e soprattutto della serie M, manifestino le loro preoccupazioni, sostenendo che il rumore del motore e l’erogazione di potenza saranno così diversi da rendere la nuova M5 un’auto totalmente nuova.

Occorre, però, tenere presenti gli indubbi miglioramenti che, dal punto di vista ambientale, queste due tipologie di vetture apporteranno nel mondo.

Inoltre, lo sviluppo tecnologico sta progredendo in modo esponenziale arrivando a soddisfare anche la richiesta di chi apprezza la potenza grezza di un motore e vuole un’auto che sia in grado di fornire un’esperienza di guida divertente.

Non ci resta che aspettare il 2024 e mettere in moto la nostra nuova BMW M5 ibrida o elettrica per scoprirlo.

promoserviziovalore2020

Scopri il Servizio di Valore 2020 dedicato a BMW e MINI con oltre 4 anni

Sconti dal 30% al 40% sugli interventi di manutenzione*.

*Scopri i costi di ogni intervento da te scelto e resta aggiornato con tutte le nostre novità e promozioni riservate ai nostri clienti. L’offerta è valida fino al 30.11.2020 presso il nostro Centro Eurmotor BMW Service

Ti sei correttamente registrato, ora verrai reindirizzato alla pagina di BMW Italia.