La BMW predispone per le proprie automobili sistemi di navigazione all’avanguardia e di qualità. Se ti stai chiedendo come aggiornare il navigatore della propria BMW sappi che è molto semplice. La casa automobilistica tedesca ha pensato ad un sistema molto rapido ed intuitivo. Per avere nel corso degli anni delle mappe sempre precise ed efficienti è necessario effettuare degli aggiornamenti periodici. I dispositivi di navigazione delle vetture BMW variano in base al modello, in questo articolo spiegheremo i passaggi per aggiornare le mappe di ogni sistema di navigazione del mondo BMW con una semplice pennetta USB.

bmw navigatore

Navigatore BMW – Aggiornamento tramite chiavetta USB

L’aggiornamento delle mappe tramite chiavetta USB è molto semplice: oltre ad essere il metodo più sicuro (la pennetta elimina le problematiche di lettura del disco) è sicuramente il metodo più veloce. Per garantire un corretto aggiornamento di ogni sistema di navigazione è necessario utilizzare una chiavetta da 32 GB. Per avere un navigatore dalle prestazioni sempre impeccabili, l’aggiornamento delle mappe non è l’unica cosa di cui dobbiamo tener conto: aggiornare tutto il sistema ConnectedDrive permette con aggiornamenti efficaci alle singole applicazioni di rendere al meglio.

Dov’è l’alloggiamento USB nella BMW?

L’interfaccia USB necessaria all’aggiornamento delle mappe è posizionata nel vano portaoggetti. Se non dovesse essere presente nel vano portaoggetti, utilizzate l’uscita USB situata nella console centrale o quella nel contenitore del bracciolo centrale. Nel caso in cui l’aggiornamento non sia stato completato allo spegnimento dell’automobile riprenderà automaticamente durante l’utilizzo successivo.

bmw-navigatore

Dove scaricare l’aggiornamento mappe BMW

Per eseguire l’aggiornamento del navigatore BMW come prima cosa è necessario essere iscritti a MyBMW, un progetto della casa automobilistica tedesca che permette di avere una serie di trattamenti riservati esclusivamente ai soci. Una volta completata l’iscrizione a MyBMW, bisogna collegarsi al ConnectedDrive Store, da dove sarà possibile scaricare le nuove mappe aggiornate.

Come applicare gli aggiornamenti del navigatore BMW

Effettuato il login sullo store, sarà necessario cliccare sulla voce “i miei servizi” e proseguire cliccando su “aggiornamento mappa”. Fatto questo, è necessario cliccare su “installa programma”. A questo punto bisognerà scegliere quale mappa inserire (molto probabilmente nel vostro caso la scelta ricadrà su “Europa, Italia”) ed attendere la conclusione del download. Conclusa questa fase il file dovrà essere trasportato su una chiavetta con una capienza di almeno 32 GB per avere la certezza che tutto il procedimento possa andare a buon fine. Per i sistemi di navigazione BMW Next, Premium e Route è necessaria una chiavetta USB da 32 GB, mentre per quanto riguarda i sistemi di navigazione Move e Motion vanno bene anche delle chiavette USB dalla capienza rispettivamente di 16 Gb e 8 GB.
Quando dovremo aggiornare le mappe BMW sulla nostra chiavetta basterà entrare nel proprio abitacolo ed inserirla in una delle uscite disponibili, selezionare dal menù “aggiornamento software” e l’auto riconoscerà automaticamente il contenuto della chiavetta e farà partire il processo.

navigatore-bmw


Gli aggiornamenti non funzionano. Cosa fare?

Le cause dell’errore potrebbero essere due: la prima opzione è che il numero di telaio (VIN) che trovate sul certificato di navigazione BMW non sia uguale a quello della vostra vettura (è presente sulla carta di circolazione), altrimenti c’è la possibilità che durante l’inserimento del codice di abilitazione siano stati inseriti per errore dei numeri al posto di alcune lettere oppure il contrario.

Problemi con l’aggiornamento del Navigatore BMW?

Se avete problemi con l’installazione tramite Pennetta USB potete rivolgervi a BMW Eurmotor di Roma, sono a vostra disposizione per risolvere ogni problema.